Nidi e case di riposo insieme: incontri intergenerazionali che fanno bene!

Settimana scorsa, la cooperativa Il Sentiero di Arianna, ha progettato e realizzato due attività che hanno permesso ad alcuni bambini di interagire, in un piacevole scambio aggregativo, con gli anziani ospiti di due case di riposo.

L’intento è stato quello di sensibilizzare i bambini rispetto a chi è diverso da sé e allo stesso tempo permettere agli anziani di interagire con soggetti più piccoli e sentirsi così ancora utili verso gli altri, percependosi come modelli per le nuove generazioni.

I bambini che frequentano il centro estivo dell’asilo nido “Leo Lionni” di Lavagna hanno potuto così interagire con gli ospiti della casa di riposo “Opere Pie Riunite Devoto Marini Sivori” dell’omonima città in un momento di festa e di gioco fatto di canti e filastrocche.

Allo stesso tempo i bimbi frequentanti il servizio domiciliare “Pulcini ballerini” del Comune di Cogorno hanno incontrato gli ospiti del centro diurno Fiordaliso di San Salvatore.

Canti, laboratori, carezze e piccoli gesti per crescere insieme: grandi e piccini.

Share